Sirius

Andare in basso

Sirius

Messaggio Da phoede il Mer 6 Ago 2008 - 18:01

Sirius=wiskey incendiario

« Una massa di sudici capelli aggrovigliati gli scendeva fino alle spalle. Se non avesse avuto quegli occhi brillanti dentro le orbite cupe e infossate, avrebbe potuto essere un cadavere. La pelle cerea era così tirata sulle ossa del viso che questo sembrava un teschio. I denti gialli erano scoperti in un ghigno. Era Sirius Black. »
(J. K. Rowling, Harry Potter e il prigioniero di Azkaban).

Sirius nacque nella famiglia rigidamente purosangue dei Black il 22 febbraio 1960, dai genitori Orion e Walburga; fugge di casa a sedici anni, andando a vivere dall'amico James, padre di Harry.
Contrariamente a qualunque previsione che lo vedrebbe un degno Serpeverde, Sirius a Hogwarts venne smistato nella casa di Grifondoro dal Cappello parlante, la casa dei coraggiosi e dei giusti.
Sirius non era certo uno studente modello: brillante e intelligente, condivideva con James numerose serate di punizione per i molteplici guai in cui si cacciavano.
Sirius e James una volta scoperto che Remus era un lupo mannaro decisero, insieme a Peter di diventare animaghi illegalmente per tener compagnia al loro amico nella Stamberga Strillante: dopo molti tentativi riuscirono a trasformarsi Sirius in un enorme cane nero, James in un cervo e Peter in un topo.

(Fonte:it.wikipedia.org)

_________________
avatar
phoede

Messaggi : 243
Data d'iscrizione : 05.08.08
Età : 34
Località : l'Accademia di Cazzonia

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum